fbpx

Scie in balata

dal 5 al 7 Agosto • Loggia della Tonnara di Marzamemi • h 18 / 24

Da oggi e per tutto il weekend (5-7 agosto) parteciperemo a Scie in Balata: nell’antica e suggestiva location della Loggia della Tonnara, prenderemo parte all’evento di promozione territoriale, pensato per valorizzare l’artigianato, il design, l’arte e la fotografia, oltre i prodotti tipici del territorio siciliano.

La “Balata” è, assieme alla “Fossa”, uno dei due piccoli porti naturali di Marzamemi. La Balata è come una piccola piazza, limitata in parte, da case, e in parte dal mare. E’ pavimentata con lastricati di calcare compatto, di forma rettangolare. All’interno dello spazio “Balata” si trovano due fabbricati la “vecchia Fabbrica” e la “Casa Cappuccio”.

La “Vecchia Fabbrica”, dove si produceva il ghiaccio, è preceduta da una grande arcata, è di antica costruzione e appartiene al Principe di Villadorata. Accanto alla ” Vecchia Fabbrica” si trova la “Casa Cappuccio”, un antica abitazione, oggi, purtroppo diroccata, di proprietà anch’essa del Principe. La “Casa Cappuccio”, chiamata così dal nome di un affittuario della tonnara, ha molta importanza per il punto in cui si trova, infatti, tre delle quattro facciate sono rivolte al mare.

La facciata, più vicina al mare, presenta un terrazzo il quale termina con un muro di protezione molto caratteristico. Dai resti, si nota che la casa presentava, oltre al piano-terra, un piano superiore, con un terrazzo che dava sul porticciolo naturale.